fbpx

Il counselor olistico della Scuola Nazionale di Naturopatia: come gestire lo stress e l’ansia con le discipline olistiche

Tra le fonti di inquietudine, le tensioni sul luogo di lavoro stanno acquistando sempre più importanza. Scoprite con il corso professionale di Counselor Olistico della Scuola Nazionale di Naturopatia delle sedi di Conegliano (provincia di Treviso) e Mestre (provincia di Mestre) i segreti per gestire ansia e stress con i rimedi olistici.

Anche la mancanza di tempo, il carico di lavoro, l’assenza di riconoscimenti e la paura di ritrovarsi disoccupati, sono tutti problemi che si vanno a sommare a quelli della vita privata!!! Milioni di persone, di tutte le categorie professionali, presentano un rischio di burn-out (depressione). Il Counselor Olistico, quindi, vi può aiutare a gestire le vostre ansie.

L’organismo

L’organismo infatti si sa difendere, ma a lungo andare, se lo stress si cronicizza può portare fino all’esaurimento. Di fronte allo stress siamo spesso fatalisti, pensiamo che non ci siano grandi cose da fare, se non subire! In realtà le soluzioni possono essere molteplici e alla portata di tutti.

Oltre all’attività sportiva, ottimo calmante, grazie alle endorfine rilasciate durante lo sforzo. Oltre allo yoga o all’ipnosi, esistono anche altri semplici rimedi naturali che possono aiutarci quotidianamente ad allentare la tensione, rimanendo a casa o direttamente al lavoro. Ma il Counselor Olistico può intervenire su sé stesso e sugli altri.

Il riposo

Ad esempio imparare a prendersi una “micro siesta”. In cosa consiste? Seduti comodamente ad occhi chiusi, portate l’attenzione sui suoni più lontani, poi su quelli più vicini e successivamente ascoltate il suono del vostro respiro, calmo e naturale. Inspirate con il naso ed espirate con la bocca, concentrandovi sulle vostre sensazioni fisiche e psicologiche. Allungando sempre di più il tempo dell’espirazione, lasciatevi cadere in una sensazione di lentezza e leggero fluttuare che vi farà assaporare, finalmente, una condizione di rilassatezza. Il Counselor Olistico può aiutarvi.

Come respirare

Potete anche dare un ritmo al vostro respiro, ed utilizzare, per distendervi, la cosiddetta “respirazione quadrata”. Esercizio rapido, che non necessita di grande concentrazione, anche questo realizzabile in qualsiasi momento della giornata ed in qualsiasi luogo. Inspirate con naturalezza contando fino a 4, pausa respiratoria (apnea) contando fino a 4, fase espiratoria sempre in 4 ed infine altra pausa respiratoria contando sempre fino a 4. Con l’esperienza si possono allungare i tempi, facendo attenzione a non andare in debito d’ossigeno sulle pause.

Oltre alla respirazione, utilizzata in quasi tutte le tecniche di rilassamento possiamo anche chiedere aiuto alle piante. Alcune di queste, infatti, come la melissa o la passiflora, sono efficaci quanto i farmaci ansiolitici, senza il rischio dell’assuefazione.

Volete saperne di più? Compilate il form di contatto o chiamate direttamente i numeri 041 962820 (Mestre) e 0438 336730 (Conegliano)!

Scrivo alla sede di: ConeglianoMestre

LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabatoDomenica
8h-10h10h-12h14h-16h16h-18h18h-20h

ATTENZIONE: spuntare la casella per inviare la richiesta

Newsletter sino

Scrivo alla sede di: ConeglianoMestre

LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabatoDomenica
8h-10h10h-12h14h-16h16h-18h18h-20h

ATTENZIONE: spuntare la casella per inviare la richiesta

Newsletter sino